Film e Libri consigliati

I CONSIGLI DEL NOSTRO STAFF

[LIBRO] - ADOLESCENTI NAVIGATI - Come sostenere la crescita dei nativi digitali

Tra i libri scritti in materia di Adolescenti e Social Network questo, merita un attenzione particolare. È un libro di recentissima pubblicazione (2015) che raccoglie una serie di interessanti riflessioni maturate dall’ autore Matteo Lancini, nel corso della sua esperienza di psicoterapeuta. È proprio dal bagaglio di conoscenze sviluppate sul campo, a stretto contatto con gli adolescenti, che lo scrittore propone una visione del rapporto tra i ragazzi e Internet, per certi versi nuova e innovativa. Negli ultimi anni siamo stati abituati a vedere in Intenet e nei Social Network il male; il mostro nocivo che inghiotte e rapisce i giovani d’oggi. Lancini invece, offre un nuova lente con cui leggere e interpretare le modificazioni che l’avvento di Internet ha portato. Infatti apre il libro, facendo una panoramica sulle evoluzioni e i cambiamenti che accompagnano la famiglia d’oggi, dove i genitori sono costretti per motivi di lavoro a restare fuori casa per la maggior parte del tempo, e dove, rei degli errori della generazione precedente, tendono ad essere più “amici” e “meno autoritari e autorevoli”. Tali mutamenti, non possono che portare a delle modificazioni anche nel comportamento dell’adolescente in quanto la famiglia riveste il ruolo principale nella crescita del ragazzo. Ecco quindi che gli adolescenti usano Internet e i Social Network come palliativi per affrontare la solitudine e per restare collegati (anche con gli stessi genitori).

Accanto a ciò, ricordiamo che l’adolescenza è un età difficile che presenta molte sfide e “compiti di sviluppo”, che vengono affrontati dai ragazzi con i mezzi che hanno a disposizione. Alla luce di questa considerazione, l’autore spiega come Internet spesso, possa essere usato come sostegno e quindi un utile mezzo per sostenere l’adolescente nella crescita; perché anche attraverso la Rete il ragazzo si sperimenta, sviluppa autostima, interagisce e si relazione. Ci sono casi tuttavia dove Internet riveste un ruolo preponderante nella vita dell’adolescente: si parla in questi casi di abuso o dipendenza. Un uso eccessivo della Rete può portare a ritiro sociale, o a fuggire dalla realtà e quotidianità, tagliando i rapporti con il mondo esterno.

La capacità di questo libro è quella di fornire un punto di vista diverso, più vicino al mondo dell’adolescente, offrendo spunti per interpretare il comportamento di molti giovani, senza cadere nell’errore di etichettarlo come “anormale o illogico”.

Dott.sa Ventura NicoleVi auguriamo quindi buona lettura!

RECENSIONE A CURA DELLA DOTT.SA NICOLE VENTURA

 

 

 

25 Maggio 2020
18 Maggio 2020
11 Maggio 2020
29 Aprile 2020
27 Aprile 2020