ARTICOLI / NEWS

«Vuoi fare carriera nella moda? Vieni a letto con me». Arrestato

Un fisioterapista padovano si era spacciato per un agente e invitato via chat una minorenne vicentina a fare sesso. Risponderà di tentata violenza sessuale

CASSOLA (Vicenza) – «Se vuoi essere presa nel casting di moda e fare carriera devi venire a letto con me». E’ andato subito al sodo il padovano che ad aprile ha adescato via Facebook una studentessa minorenne residente a Cassola, facendo leva sulle sue aspirazioni di diventare un’indossatrice e spacciandosi per «Andrea». Peccato però che quella fosse un'identità falsa, che lui non fosse affatto un agente di moda, e che non ci fosse alcun casting. Il 26enne di Cittadella in realtà lavora come fisioterapista in un ospedale veneto. Non c’è voluto molto perché con la quindicenne bassanese, contattata via Facebook e poi via sms, arrivasse a esplicite proposte indecenti. La studentessa, spaventata ed angosciata, si è rivolta ai carabinieri di Romano D’Ezzelino i quali, una volta acquisito inequivocabili chat e testi di sms, lo hanno arrestato per tentata violenza sessuale. Da quanto emerso il padovano era riuscito ad adescare anche un’altra ragazzina. Ingente il materiale acquisito nella sua abitazione, tra cellulari, pc, cd e dvd.

Fonte: Corriere della Sera - Benedetta Centin

25 Maggio 2020
18 Maggio 2020
11 Maggio 2020
29 Aprile 2020
27 Aprile 2020