ARTICOLI / NEWS

Come cambiano le abitudini degli italiani in rete [AGCOM]

Grazie al documento Osservatorio sulle Comunicazioni (terzo trimestre 2017) a cura dell'AGCOM (scarica file PDF completo) possiamo analizzare:

  • Audience dei principali operatori per utenti unici e tempo medio mensile di navigazione
  • Audience dei principali Social Network

Google e Facebook, in posizione di leadership in termini di audience, registrano performance stabilmente positive (oltre 2 milioni di utenti in più rispetto al giugno 2016).
Il tempo medio mensile speso dagli italiani sul web è aumentato di circa 10 minuti rispetto al giugno 2016 raggiungendo oltre 58 ore mensili di navigazione.
Rispetto al giugno 2015 raddoppiano le ore mensili di fruizione di Facebook.

Facebook è il social network più utilizzato dagli italiani con quasi 25 milioni di utenti unici nel mese di giugno e un audience in crescita di 2,3 milioni di utenti rispetto a giugno 2016.
Come si nota dai nostri SONDAGGI, il social che è cresciuto di più negli ultimi anni (soprattutto nei ragazzi dove supera anche il colosso Facebook) è Instagram, appartenente al gruppo Facebook, con 4milioni di visitatori in più rispetto a giugno 2016.
L'audience di Google+ e Twitter è, invece, in discesa sebbene più evidente per il primo social network (-3,8 milioni di utenti unici rispetto al febbraio 2014), lo conferma il fatto che raramente, durante i nostri incontri con gli ALUNNI, troviamo chi utilizza Tritter o Google+.
Linkedin ottiene un ottimo risultato anche in considerazione del suo target, totalmente di adulti in quanto dedicato al mondo del lavoro, a contrario di SnapChat utilizzato per buon parte dai ragazzi.


Vuoi contribuire a migliorare i nostri dati?

Compila il nostro sondaggio anonimo per (ALUNNI, ADULTI e DOCENTI) su:


Andrea MassaAutore:
Andrea Massa
Resp. INFORMATICO - Progetto MASSERE

 

25 Maggio 2020
18 Maggio 2020
11 Maggio 2020
29 Aprile 2020
27 Aprile 2020