ARTICOLI / NEWS

Finto fotografo adescava minori su web per sesso. arrestato a Milano

E' l'ennesimo caso di GROOMING/ADESCAMENTO DI MINORI ONLINE.
Un tecnico informatico di 58 anni avrebbe approfittato di otto ragazzi tra i 13 e 17 anni. Si fingeva un adolescente per convincere gli altri a posare per dei book realizzati nel parco. Secondo gli investigatori il numero delle vittime potrebbe essere molto più alto.

Un tecnico informatico di 58 anni è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di aver adescato su Facebook attraverso un falso profilo otto ragazzi tra i 13 e i 17 anni con i quali ha avuto rapporti sessuali dopo aver realizzato servizi fotografici in un parco di via Calzolari, a Milano.
L'uomo arrestato ha precedenti specifici. Utilizzava i social per adescare le sue vittime, tutti ragazzini con famiglie problematiche.
Attraverso un profilo Facebook si fingeva un teenager e invitava i coetanei a posare per un fotografo, rimandando così all'account della sua vera identità.

FONTE: 14 novembre 2017 - La Repubblica [Leggi articolo completo]


Ne hanno parlato anche altri quotidiani:


Andrea MassaAutore:
Andrea Massa
Resp. INFORMATICO - Progetto MASSERE

25 Maggio 2020
18 Maggio 2020
11 Maggio 2020
29 Aprile 2020
27 Aprile 2020