I monomi

Il monomio è il prodotto  di quanti si vogliano fattori numerici e letterali.
Attenzione: gli esponenti dei fattori letterali devono appartenere a N {0, 1, 2, 3, ...}.

Forma normale: ogni monomio può essere scritto come prodotto di una solo fattore numerico e di fattori letterali di basi diverse.

  • (-2)(a)(-5)(b2) = (-2)(-5)(a)(b2) = +10ab2
  • 4(b)(7) = 4(7)(b) = 28b
  • (2/5)(a2)(-b2)(1/3)(b) = (2/5)(-1)(1/3)(a2)(b2)(b) = -(2/15)a2b3

Il monomio è composto da: il fattore numerico con il proprio segno (coefficiente) e il prodotto dei rimanenti fattori (parte letterale)


CONVENZIONI:

  • se il coefficiente è +1 si omette e si scrive solo la parte letterale (Attenzione: lo si scriverà se la parte letterale manca o se ha esponente 0)

    es. +1x2y = x2y        es. +1x0y0 = +1

  • se il coefficiente è -1 si scrive solo la parte letterale preceduta dal segno meno (Attenzione: lo si scriverà se la parte letterale manca o se ha esponente 0)

    es. -1a
    2b2 = -a2b2 es. -1a0b0 = -1

  • se il coefficiente è 0 il valore del monomio è zero.

    es. 0x
    2y3 = 0     es. 0x0y0 = 0


GUARDA LA VIDEOGUIDA:

{qtube vid:=YACesBFZ5rc}
{qtube vid:=8I7zQQ6TBOs}

25 Maggio 2020
18 Maggio 2020
11 Maggio 2020
29 Aprile 2020
27 Aprile 2020