News

RACCOLTA ARTICOLI PRINCIPALI QUOTIDIANI

Challenge su TikTok, il caso della morte della bambina di 10anni a Palermo

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Il Garante della Privacy ha disposto il blocco immediato dell’uso dei dati degli utenti TikTok per i quali non sia stata accertata l’età anagrafica. La decisione arriva dopo che una bambina di 10 anni di Palermo è morta per quella che sembra essere stata una sfida sul social.

Partiamo dall'inizio. Cosa è successo?

Ieri una ragazza di 10 anni è morta a Palermo legandosi una cintura alla gola per la prova su TikTok.  Dalle prime indagini, l'ultimo messaggio di TikTok la stava riprendendo, la ricostruzione porta a pensare che avesse raccolto una sfida chiamata "hanging challenge" e che prevede una prova di resistenza (filmarsi mentre ci si stringe una cintura attorno al collo e resistendo il più possibile).
Purtroppo le challenge, spesso confuse come "semplice gioco", stanno invadendo il web dei più piccoli, negli anni abbiamo parlato di: KIKI challenge (eseguire una coreografia per strada, possibilmente ripresi dallo sportello aperto di un’auto in movimento), Salt & Ice challenge (mettere sale e ghiaccio sulla pelle per testare la resistenza alle ustioni, One Finger Challenge (selfie allo specchio nudi con il dito in prospettiva a coprire le nudità) fino ad arrivare alle ultimissime esplose su TikTok come Skullbreaker challenge (far cadere all'indietro con uno sgambetto una persona mentre salta)Knockout game (filmarsi mentre si manda KO uno sconosciuto con pugni), la Blackout challenge (stringersi una corda intorno al collo per provare la propria resistenza) e la Bhenadryl challenge (i partecipanti vengono incoraggiati a ingerire una dose consistente di un farmaco antistaminico, il Bhenadryl, per arrivare ad avere delle allucinazioni).

TikTok: cos'è e come funziona:

TikTok, prima chiamata musical.ly, è un'app per fare video con sincronizzazione labiale (clip sync) che ha conquistato pian piano anche il pubblico adulto: tantissimi influencer e personaggi televisivi da Instagram sono migrati su TikTok tendenza confermata anche nell'ultimo (dic.2020/gen.2021) nostro sondaggio condotto nelle scuole dove i ragazzi stanno iniziando ad utilizzare TikTok e il nuovo Twitch di più rispetto Instagram dando addio definitivamente al vecchio Facebook. 

Età e Social:

Quante volte abbiamo fatto notare durante gli incontri con i genitori che la maggior parte dei ragazzi è già iscritto ad almeno un social già in quinta elementare o prima media pur essendo consentita la registrazione solo dal compimento dei 13 anni? Semplicemente cambiando l'anno di nascita ci si può iscrivere liberamente, spesso senza che il genitore lo sappia.
TikTok era già stato multato due anni fa per non effettuare alcun tipo di controllo e, anche per questo motivo, in considerazione della gravità di quello che sembra essere successo a Palermo, il Garante ha deciso di vietare il trattamento dei «dati degli utenti che si trovano sul territorio italiano per i quali non vi sia assoluta certezza dell’età e del rispetto delle disposizioni collegate al requisito anagrafico» fino al 15 febbraio.


Articoli correlati:

 


Andrea Massa - Progetto Massere - @massere82Autore:
Andrea Massa
Resp. INFORMATICO - Progetto MASSERE